soluzioni biotecnologie

Le biotecnologie, sono l’insieme delle tecnologie che applicano la biologia molecolare ed in particolare l’ingegneria genetica, utilizzando organismi viventi (batteri, lieviti, cellule, enzimi) per produrre risultati nel campo della salute, agricoltura, industria alimentare, ambiente e cosmetica.
I settori industriali che utilizzano tali tecnologie sono molteplici, spaziando da aree di applicazioni che vanno dalla salute umana ed animale (red biotech), all’agricoltura e alimentazione, bevande, lattiero-caseario, vitivinicolo (green biotech), ambiente, processi industriali, biomateriali, cartario, bioenergie e restauro (white biotech). Secondo indagini svolte da Assobiotec (Associazione Nazionale per lo Sviluppo delle Biotecnologie) appartenente al gruppo Federchimica e ENEA (Agenzia Nazionale per le nuove Tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile), a fine 2015 sono quasi 500 le imprese in Italia di biotecnologie attive in tutti i settori, di cui il 10% in Toscana, più della metà delle quali si dedicano prevalentemente alla ricerca e sviluppo e sono costituite prevalentemente da micro aziende. L’industria italiana è protagonista di un eccellente sviluppo, grazie alle capacità di ricerca a livello sia accademico che industriale ed alle capacità innovative nella creazione di prodotti a valore aggiunto. La crescente domanda di salute della popolazione spinge le imprese del settore a concentrare prevalentemente in questo campo le loro attenzioni.

Le criticità nell'ambito della logistica e dei trasporti sono le seguenti:

  • Tempi ristretti per i controlli a campione: nel caso in cui si debbano effettuare dei test su campioni biologici, la rapidità nella consegna è essenziale.
  • Materiale facilmente degradabile che necessita di una certa cura e velocità nel trasporto: il trasporto deve essere sicuro ed effettuato secondo le regole del trasporto ATP( temperatura controllata).


Le Red biotech, biotecnologie legate alla salute (in campo medico, farmaceutico e veterinario), rappresentano infatti l’elemento trainante del settore, contando circa la metà delle imprese italiane. Il 40% dei progetti sviluppati riguarda farmaci biologici e prodotti per terapie avanzate, che aprono nuove prospettive nella cura di molte malattie, unitamente allo sviluppo di cure per patologie tumorali in campo oncologico e diagnostico, attraverso biomarker selettivi.
Il Green biotech è rappresentato per lo più da micro aziende operanti in campo agricolo, agroalimentare e zootecnico, ed appartenenti alla filiera alimentare. La limitata disponibilità di terreni coltivabili e di acqua, la difesa della biodiversità, la sostenibilità delle produzioni e la sicurezza alimentare sono alcuni dei problemi legati al mondo dell’agricoltura in cui l’innovazione e la ricerca hanno ampi spazi di sviluppo.
soluzioni biotecnologie 2

Le White biotech sono associate alle applicazioni più specificatamente industriali (energia, bioprodotti, biocarburanti e biolubrificanti, solventi, pigmenti, detergenti, fitofarmaci, fibre naturali) in cui è presente l’utilizzo di enzimi, di origine batterica o fungina, in settori di applicazione diversi, che vanno dalla riqualificazione di molti processi industriali, alla produzione di energia e di bioprodotti, fino ad arrivare alla diagnostica e bonifica ambientale, e al restauro e alla conservazione del patrimonio artistico.
La Bioeconomia è un’ulteriore realtà consolidata appartenente alla Green Chemistry italiana, attraverso la quale è stato possibile convertire impianti industriali dismessi in bioraffinerie avanzate, integrate con i distretti agricoli da cui originano le biomasse che le alimentano, ponendo i presupposti per aumentare la qualità delle produzioni, riducendo costi ed impatto ambientale. Così sono nate raffinerie per la produzione di biochemical, quali biolubrificanti, colori, solventi, detergenti, fitofarmaci, bioplastiche, fibre naturali e altri materiali con caratteristiche altamente innovative, che costituiscono già oggi una valida alternativa ai prodotti della petrolchimica tradizionale.

Lapi Logistica offre servizi di alta qualità e massima sicurezza, attraverso personale altamente qualificato, processi di gestione controllati, in grado garantire una rapida e sicura consegna dei vostri prodotti biologici, spedizione di prove di laboratorio, macchinari ed attrezzature fragili, ad alto valore e/o anche tessuti umani.

0
0
0
s2sdefault