ricambisticaL’innovazione tecnologica sta portando mutamenti sulla filiera logistica legata all’aftermarket ponendo nuove sfide ai produttori di ricambi, che li vede proiettati in una dimensione ancor più ampia, dinamica e concorrenziale.
Logistica, marketing e offerta commerciale, sono tre funzioni imprescindibili per il successo di un’azienda, che devono raggiungere una perfetta integrazione per rispondere adeguatamente alle crescenti esigenze dei Clienti.
Problema comune del settore è il sottodimensionamento della supply chain dedicata alla logistica aftermarket e la sua inefficienza, dovuta anche agli inadeguati investimenti da parte delle imprese, che tendono a sottovalutare l’impatto dei servizi ad essa connessi, non cogliendo le opportunità che invece possono rappresentare in termini di redditività alternativa ed a supporto del core business.
Basti pensare a quanto la velocità nella reperibilità dei ricambi possa giocare un ruolo fondamentale nel processo di scelta del consumatore finale e quanto la valutazione di questo aspetto influenzi la percezione del prodotto.
L’ottimizzazione della logistica risulta pertanto fondamentale a consentire, oltre che la rapidità di intervento, la possibilità di praticare prezzi concorrenziali, ottenuti grazie all’aumento dell’efficienza dei processi ed al contenimento dei costi.

  • VELOCITA’ E RAPIDITA’ NEL FORNIRE I RICAMBI: necessità da parte di produttori e di fornitori di avere a disposizione un corriere che permette una consegna rapida ed efficace dei pezzi di ricambio necessari.
  • REPACKAGING: importante per lo smistamento dei componenti da mandare ai vari meccanici.
  • GESTIONE FACILITATA RICHIESTE CLIENTI: un partner logistico che gestisca direttamente le richieste dei clienti permette una più rapida evasione degli ordini.
  • MAGGIORE CONTROLLO SULLE SCORTE: avere sotto controllo in ogni momento le scorte di magazzino che si hanno a disposizione tramite un software proprietario del fornitore logistico.
  • MAGGIORE CONTROLLO NEI PICCHI PRODUTTIVI O DI VENDITA: possibilità di aumento scorte nei momenti di maggiore vendita o nei picchi produttivi.

Lapi Logistica, grazie alla rapidità e alla versatilità dei propri servizi di trasporto, è in grado di risolvere situazioni di criticità in caso di necessità improvvise di pezzi di ricambio, garantendo tempi di consegna minimi, esclusivamente legati al traffico ed al rispetto delle condizioni di sicurezza, riuscendo a rispondere tempestivamente alla chiamata, riducendo al massimo i tempi di fermo macchina.

soluzioni aftermarket2defLapi Logistica grazie alla propria esperienza e capacità tecnica, garantisce una efficiente gestione del magazzino ed un’accurata gestione delle scorte di componenti e parti di ricambio. Attraverso un approccio di lean management (lean logistics), utilizzando tecniche proprie dei sistemi produttivi più avanzati ed un evoluto sistema informatico di magazzino (WMS), consente la creazione di processi volti alla riduzione degli sprechi, degli errori ed all’aumento della qualità del servizio post vendita, supportando il Cliente nella definizione dei sistemi di gestione più appropriati.
Al fine di agevolare la movimentazione dei prodotti ed ottimizzare i costi di trasporto offre inoltre servizi di imballaggio, repackaging ed identificazione, garantendo la tracciabilità dei prodotti.

0
0
0
s2sdefault